Questo è un periodo storico in cui sempre più persone si trovano ad affrontare situazioni di difficoltà, sopratutto in ambito lavorativo, che spesso sfociano in disagi sociali , familiari, di amore e quant’altro.

E’ un dato di fatto siamo in crisi, ebbene Si!!! lo Siamo ora, lo siamo da anni, troppi anni ormai, inconsapevoli di quanto tutto ciò durerà ancora!

cambiamenti_vp_consulting_life_coachingCome quando da bambino giocavi con gli amici in piazza, stanco e sudato cerchi una fontana per dissetarti, la trovi, e vedi però la bocca del rubinetto a secco.

Sai che ti dovrai accontentare di quella goccia che scende piano piano, non c’è acqua!

Oggi però, ti scrivo non per parlare di carenza d’Acqua o di crisi. La mia collega Coach Eleonora Mauri ha approfondito molto bene il discorso, nel suo recente articolo “La crisi è finita solo se lo vuoi tu”, ma voglio parlare di CAMBIA-MENTI!

Ti starai chiedendo :

“che Diavolo c’entrano i CAMBIA-MENTI, con la Crisi?? “

Partirò dall’’etimologia della parola italiana CRISI , che rimanda a un analogo significato di ‘fase culminante’, ‘punto di svolta’. Il vocabolo deriva dal latino crisis e dal greco krìsis, “scelta, decisione, fase decisiva di una malattia”.

Ora senza portar male a nessuno, facciamo gli scongiuri sia ben chiaro :-), voglio spostarti il FOCUS sul: “punto di svolta”, “scelta” e “ decisone”!

Non c’è nessuna azione che porta ad una scelta, o decisione importante, senza un reale CAMBIAMENTO. Ogni giorno compiamo scelte e decisioni, sul lavoro se portare avanti un progetto o un altro, se in famiglia fare o no una determinata spesa, se andare in ferie al mare, in Montagna, o al Lago, se cambiare squadra di calcetto perché non ti fanno fare il centravanti, se mangiare il Gelato Fragola e Cioccolato oppure Pistacchio e Stracciatella. Come ben puoi capire non servono grandi CAMBIA-MENTI per fare queste scelte , decisioni quotidiane.

Parlo di altri CAMBIA-MENTI, quelli più importanti, quelli che fanno la differenza. Quelli che partono dal profondo di noi stessi. Quelli che ti fanno dire BASTA! ORA prendo in mano la mia vita DECIDO IO! Decido il mio FUTURO la strada da intraprendere e fare la differenza

Spesso mi sento dire frasi di questo tipo:

“Eh si la fai facile te!!!” , “non è semplice, e poi io sono fatto così!”,  

e la verità è che i problemi rimangono, le persone faticano a spostarsi anche solo d’un passo da dove sono, e invece di trovare le Soluzioni, trovano scuse.

I CAMBIAMENTI producono spesso attriti, resistenze , sopratutto da chi ha convenienza che non avvengano. Mi salta in mente uno degli ultimi avvenimenti politico-sportivi che è avvenuto lo scorso Agosto. La nomina del Presidente della FIGC , Carlo Tavecchio. Nomina all’insegna della vecchia politica calciofila, vecchia mentalità di fare Calcio, di innovazione ed evoluzione del Sistema SPORT. Esempio di resistenza politica e sociale ai CAMBIAMENTI, ad un nuovo modo di portare avanti l’Italia, di far crescere i settori Giovanili, i giovani come Risorsa del nostro Futuro non solo sportivo.

Siamo circondati da una dura “Resistenza al CAMBIAMENTO”, e mi fermo all’esempio calcistico altrimenti non basterebbero le pagine della Treccani 🙂

 Sembra che il Sistema abbia tirato i remi in barca, e vada un po’ dove tira il vento, senza una direzione ben precisa.

Se vogliamo ottenere risultati diversi da quelli che ci hanno portato in questa situazione, dobbiamo fare un salto di paradigma, dobbiamo assumerci la responsabilità e il coraggio di poter cambiare.

Partendo dai propri cambia-menti interiori, si può arrivare a conoscere lati di te che mai avresti immaginato, Risorse incredibili, attitudini nascoste, Passioni soffocate.

cambiamento_life_coaching_vp_consultingSogni nel cassetto, diventano lo SPIN per arrivare a conoscere molti lati di te e poter superare le tanto nominate “CRISI”, e arrivare a quell’EQUILIBRO che sognavi spesso di raggiungere!

E allora, quale miglior momento per investire su di te , per fare il punto della situazione, capire quale direzione vuoi prendere , scoprire e superare i tuoi LIMITI , le convinzioni limitanti, e attingere alle tue infinite RISORSE? Oppure pensi che il Tuo Futuro dipenda da Tavecchio, Renzi, Peppa Pig? 🙂

Io preferisco prendere d’esempio quel Bambino che giocava in piazza con gli amici, che dopo avere trovato la fontana a secco, non si è scoraggiato, ma è tornato A GIOCARE, scoprendo che aveva ancora tanto da dare insieme ai suoi compagni di gioco. Divertirsi, urlare, sudare ancora, e gli è bastato CAMBIARE punto di vista, CAMBIARE il Proprio stato d’animo, rimettersi in gioco e gioire di nuovo per la bellezza e la Vitalità che il gioco gli dava, per poi scoprire, stanco, sudato MA felice, che appena dietro l’angolo di casa c’era una Bellissima fontanella con Acqua fresca, limpida rigogliosa, a dargli la giusta ricompensa!